Ios o “Nios”, come la chiamano i abitanti locali, è l'isola cicladica con due volti: quello del divertimento e quello della cultura! È una destinazione molto popolare per i giovani, a causa delle feste che ci sono organizzate, ma anche per le famiglie che la scelgono per i paesaggi unici, le spiagge incantevoli e le varie attività.

Le opzioni di alloggio, intrattenimento, ristorazione e shopping sono moltissime. Tuttavia, vale la pena conoscere il luogo in cui, secondo Erodoto, Homer fu sepolto e scoprire la sua storia.

Chora di Ios è costruita ad anfiteatro sulla città antica, mentre sulla cima della collina sono visibili i resti del castello veneziano e la famosa chiesa di Panaghia Gremiotissa. I mulini e le chiese con le cupole blu mantengono fortissima l'aura cicladica e costituiscono uno sfondo unico per le vostre gite e le vostre foto.

Le attrazioni come il teatro “Odysseas Elytis”, la collina di Skarkos, che ospita un insediamento del periodo Protocicladico, e il castello del 16-esimo secolo a Panaghia Paleokastritissa, vi compenseranno per aver scelto di visitarle prima di fare rotta verso qualche luogo balneare.

 Ios, come la maggioranza delle isole cicladiche, è famosa per le sue spiagge, in particolare per quella organizzata di Mylopotas. Ci vi potete godervi i tuffi rinfrescanti, le acque limpide e verde-blu,  e l’ arenile di sabbia bianca. Potete anche rilassarvi o mettervi alla prova con gli sport aquatici. Magganari, Gialos  e Psathi sono altre tre delle spiagge più belle di Ios.

 Infine, gli amanti dell'arte possono visitare il Museo di Arte Moderna "Jean Marie Dro", mentre coloro che abbiano un palato fine possono gustare piatti locali come skotyri (formaggio molle e piccante a latte caprino), tsimetia  (fiori di zucchine ripieni di riso e fritti), melitinia con mizithra (fritelle dolci con un tipo di formaggio simile a ricotta) e karpouzoloukoumades (fritelle di anguria) nelle varie taverne e gli snack-bar dell’ isola.

Quest’ estate scegliete Ios per le vostre vacanze e non sarete delusi!