Il Carso Triestino è un paesaggio naturale unico, che è dovuto principalmente agli agenti atmosferici del substrato roccioso della zona dal vento e dall'acqua. Basti pensare che le case circostanti sono costruite di muri spessi per poter resistere alla Bora, il più forte vento del nord-est, che può arrivare fino a 90 miglia / ora.

Questa zona molto interessante circonda la città di Trieste, ed è accessibile col tram, che è attivo dal 1902 ed è di per sé un'attrazione turistica. Durante la salita sulle colline del Carso potrete anche godere di paesaggi e immagini che sono mozzafiato.

Grotte enormi, gallerie, ruscelli di acqua corrente, laghi sotterranei e fiumi rendono questo itinerario ideale per chi vuole avvicinarsi alla natura e vivere un'esperienza diversa.

Inoltre, il clima è molto secco e arido in estate, mentre in inverno le temperature scendono. Ciò non impedisce i nativi della regione a coltivare oliveti e vigneti e a produrre i loro famosi vini nazionali. 

Infine in cima al Carso Triestino è costruito un importante monumento religioso, la chiesa del Monte Grisa. Merita una visita e lasciate che il vento e la vista mozzafiato sul golfo di Trieste  vi trasportino!