Civico Museo Sartorio

Il Museo  Civico Sartorio è ospitato dal 1947 nella villa della famiglia Sartorio. Tra gli oggetti esposti ci sono ceramiche, maiolica (vasi fagettiani con rivestimento di smalto) e oggetti in porcellana, dipinti rococò e in stile neo-gotico, che decoravano le ville di Trieste nel 19° secolo. 

Una delle mostre più singolari è la raccolta di 254 opere di Giambattista Tiepolo (1696-1770), uno dei più importanti artisti europei del 18° secolo. 

Inoltre, la famosa stanza con 250 opere dal Medioevo fino al 19° secolo, costituisce una parte importante del Museo. Ciò che colpisce è che la maggior parte delle opere di questa stanza sono state date al Museo Sartorio, da collezioni personali  di famiglie di Trieste.