Museo di Arte Moderna Revoltella

Il Museo d'Arte Contemporanea Revoltella (Museo Revoltella - Galleria d 'Arte Moderna) è stato fondato in onore del barone Pasquale Revoltella, un falegname ricco di Venezia, che ha donato la sua casa con la sua grande collezione di opere d'arte e sculture.

L'edificio del museo, del periodo neo-rinascimentale, è di per sé un'opera d'arte. Si tratta di un palazzo di tre piani decorati dallo stesso barone, che mette in evidenza ogni opera della collezione in modo unico. Infatti non è un caso che alcune delle camere sono rimaste così com’era nell’epoca in cui l’edificio era abitato.

Nel corso degli anni la collezione è cresciuta, così ora il museo è ospitato in tre edifici, con un’ area showroom di  4.000 mq. Le opere che sono ospitate nel Museo riguardano soprattutto la seconda metà del 19° secolo secolo fino all’inizio del 20°  secolo, offrendo ai visitatori la possibilità di vivere la storia culturale di Trieste e dell’ Italia.

Se vi capita di visitare il Museo in estate, non dimenticate di fare una sosta al bar con la terrazza, situata al piano superiore.