Avvicinandosi al porto di Ancona non si può non rimanere incantati dall'imponente Arco di Traiano o altrimenti detto arco trionfale. Si tratta di una porta costruita nel 115 a.C che serviva da ingresso principale alla città di Ancona. L'arco ha preso il nome  dall'imperatore Traiano, per il suo contributo allo sviluppo del porto.

Questo monumento romano in marmo, di stile Corinto, è alto 18,5 metri, largo 3 metri e le sue decorazioni sono principalmente rappresentazioni e iscrizioni. Inoltre dall’arco sono emerse 3 grandi statue in bronzo dell'imperatore Traiano, della moglie della sorella, che sono stati rimossi dai Saraceni nel 848 dC.

Oggi l'arco di Traiano è il luogo di incontro della città e uno dei siti romani meglio conservati.