Il vulcano è una delle attrazioni principali e più famose di Santorini e uno dei più grandi vulcani attivi sottomarini del mondo con la più grande caldera del mondo.
La più grande eruzione del vulcano risale al 1600 a.C. e passò alla storia come l’ "eruzione minoica". In realtà, si dice che abbia causato un maremoto che ha colpito la civiltà minoica, una teoria che è stata successivamente contestata.

Il contrasto fra le scure rocce vulcaniche, le case bianche e le cupole colorate delle chiese crea un paesaggio davvero irresistibile.