Paros e Antiparos hanno una storia che risale al periodo arcaico. Molti reperti dell’ epoca sono venuti alla luce in scavi archeologici effetuatti alle due isole.

Durante una visita al Museo Archeologico di Paros, accanto alla Scuola Superiore di Paroikia, si può ammirare la Vittoria di Paro, la statua in marmo di Gorgos, figurine delle Cicladi, sarcofagi romani e classici anche mosaici dalla chiesa di Panaghia Ekatontapyliani.

Tra gli oggetti esposti c’ è anche la “Donna Grassa di Saliangos”, la figurina cicladica più antica trovata nell’ omonima isoletta vicina. Saliangos ospita anche il più antico insediamento scoperto nelle Cicladi fin’ oggi.