Basilica di San Marco

La Basilica di San Marco è tra i più importanti edifici - monumenti veneziani a Iraklio. Oggi ospita la Galleria Civica della città, ma una volta costituiva il tempio in cui i veneziani manifestavano la loro gratitudine e il loro amore per la loro patria.
Come ne testimonia il suo nome, questo tempio è stato dedicato al patrono di Venezia, San Marco e rimane imperioso, nel corso dei secoli.
La sua maestosità non è rimasta inosservata neppure durante l'occupazione turca, in cui venne trasformata in una moschea in onore di Defterdar Ahmet Pascià, che era il responsabile delle finanze. Il campanile della basilica fu demolito e al suo posto è stato costruito un minareto che, dopo la liberazione dell'isola fu demolito dalla gente del posto nei tentativo di cancellare gli spiacevoli ricordi e i simboli dell’ occupazione turca 
Una visita alla Basilica di San Marco è sufficiente per imparare di più sulla storia di Iraklion e scoprire da vicino i simboli e la cultura di 3 diversi popoli.